Contro la pandemia e per la ripresa

L ’anno 2020 ha visto il profondersi dell’impegno diretto da parte dei  Soci e Sostenitori che si sono attivati in prima persona per rispondere  in maniera efficace ed organizzata all’emergenza causata dalla  pandemia. I Soci hanno attivato il loro patrimonio in termini di relazioni, contatti e  conoscenze, personali e lavorative, creando una rete internazionale  che ha consentito di realizzare una serie di acquisti di generi e prodotti  emergenziali. Inoltre, si sono personalmente adoperati,  quotidianamente ed in condizioni eccezionali e quasi surreali, per  approntare e consegnare i dispositivi di protezione individuale (DPI). L’impegno della Fondazione Marmo Onlus per contrastare la pandemia da covid-19 e le sue conseguenze. Stante la necessità di contrastare il dilagare dell’emergenza Covid-19, dotare ospedali e associazioni di volontariato di dispositivi di protezione e di apparecchiature sanitarie indispensabili e di far fronte all’emergenza economico-sociale in cui si è trovata la popolazione, la Fondazione non ha perso tempo e già dal mese di marzo ha organizzato una raccolta fondi speciale.

In pochissimo tempo sono stati raccolti circa 1.200.000 €, prontamente erogati in coordinamento con associazioni come la Caritas e su indicazione delle necessità più impellenti degli ospedali.

Al nostro appello non hanno risposto solo le aziende del territorio, ma anche privati cittadini che hanno trovato nella Fondazione un interlocutore fidato e attento alle esigenze ed emergenze.

Un impegno ampio e diffuso nei mesi più difficili per essere al fianco di Carrara e della sua popolazione. Proprio nelle difficoltà sono emersi in modo concreto quei valori umani e di solidarietà che caratterizzano il nostro territorio

“Il 3 marzo 2020 un tornado inaspettato ha colpito la nostra provincia; era l’inizio di una guerra che ancora stiamo combattendo tutti; Il NOA ha reagito prontamente modellando la sua struttura alle nuove esigenze diagnostiche, terapeutiche e di isolamento dei pazienti; Tutti i sanitari hanno dato il meglio di sé stessi contro un nemico invisibile e sconosciuto; In questo contesto drammatico è stato veramente di grande aiuto l’abbraccio di una intera collettività: ci siamo sentiti coccolati e pervasi da un calore formidabile che ci ha dato la forza di resistere ad un impatto devastante. In questo contesto la Fondazione marmo ci é stata sempre e costantemente vicino fornendo ogni genere di presidi dalle mascherine chirurgiche alle ffp2 ffp3 dai soprascarpe alle tute impermeabili: Ricordo i contatti telefonici con numerosi membri dell’associazione, i loro incoraggiamenti e gli arrivi di mezzi carichi di scatoloni pieni di presidi; e sopra ogni confezione un foglio bianco con la dicitura “grazie del vostro lavoro” Grazie a voi!!! Siamo noi che dobbiamo ringraziarvi!!! Grazie a voi abbiamo potuto creare una terapia intensiva cardiologica in un altro settore dell’ospedale che ci ha consentito nella seconda e terza ondata di continuare ad assistere in assoluta sicurezza tutti i pazienti cardiologici complessi. Grazie a voi abbiamo un eco-endoscopio che consente approfondimenti diagnostici nella patologia gastrica e pancreatica Grazie a voi di esserci sempre e comunque; è bello sapere che ci siete”

Dott. G. Biselli Responsabile Sanitario Nuovo Ospedale Apuano


“La situazione economica è sempre più precaria: grazie anche alla Fondazione Marmo abbiamo fatto in modo che la disponibilità alimentare fosse significativa e anzi abbiamo potuto donare qualcosa di più alle famiglie che assistiamo”.

Don Piero, parroco di Bonascola, nel comune di Carrara, impegnato sul fronte delle povertà accanto alla Caritas Diocesana.

Intervento Beneficiario  Importo
Donazione macchinario ASL Toscana Nord              11.600,00
Ambulanze Covid Pubblica Assistenza           140.000,00
Carte prepagate spesa alimentare Comune di Carrara              30.000,00
Volume "Adolescenti ai tempi del Covid-19" Associazione Ex Studenti Liceo Classico                 1.000,00
Doni pasquali per pazienti e personale NOA                 7.000,00
Drone robotico per sanificazione ambientale ASL Toscana Nord              68.000,00
Ecografo senologia per reparto specializzato Volto della Speranza              60.000,00
Ecografo, doppler, trasduttore, carrello ASL Toscana Nord              28.156,38
Ecografo, doppler, trasduttore, carrello ASL Toscana Nord              32.940,00
Sostegno emergenza Covid-19 Croce Rossa Italiana                 5.000,00
Donazione macchinario ASL Toscana Nord              32.208,00
Dispositivi di protezione Covid-19 ASL Toscana Nord           212.537,32
Monitor Terapia Intensiva ASL Toscana Nord              68.002,00
Pacchi Alimentari Caritas/Comune              10.750,22
Donazione ambulanza Misericordia              30.000,00
Telemetri ASL Toscana Nord              13.343,00
Telemetri ASL Toscana Nord              10.937,00
Trasduttore TEE transesofageo ASL Toscana Nord              20.643,62
Tute protezione personale sanitario ASL Toscana Nord                 5.578,94
Tute protezione personale sanitario ASL Toscana Nord                 4.704,00
Tute protezione personale sanitario ASL Toscana Nord                 2.745,00
Ventilatori ASL Toscana Nord                 3.660,00
Comunicazione raccolta Covid-19                19.764,00
Totale Interventi Covid-19             818.569,48