carrara, Cronaca, Cultura, Eventi, Newsletter

Nuovi strumenti di laboratorio per gli studenti del Liceo Artistico

 

La Fondazione Marmo ha donato una molatrice per levigare il marmo ed una taglierina ad anello diamantato al laboratorio del Liceo Artistico Palma di Massa. All’incontro per la consegna degli strumenti hanno partecipato gli insegnanti del liceo insieme agli allievi del 5° anno del corso di Arti Figurative e il Presidente della Provincia Gianni Lorenzetti. La Fondazione Marmo era rappresentata da Anselmo Ricci della Cooperativa Gioia che si è complimentato con alunni e docenti per i lavori fatti.

Per l’occasione gli studenti hanno messo in mostra sculture, oggetti di design, contenitori per profumi, lampadari e di oreficeria realizzati prevalentemente con il marmo. Il Liceo Palma conta circa 200 allievi; l’offerta formativa, dopo il biennio iniziale, prevede due indirizzi: arti figurative e design. II percorso didattico punta a valorizzare le attitudini di ogni alunno fornendo una solida base di cultura generale e stimolando la creatività. La maggior parte degli studenti, terminato il quinquennio, frequenta Università, Accademie di Belle Arti o specializzazioni post-diploma, ma molti, grazie al bagaglio di esperienze maturate, entrano direttamente nel mondo del lavoro.

Per valorizzare le idee degli studenti e la capacità di trasformarle in oggetti di design sono state allestite piccole mostre che hanno ottenuto apprezzamenti dagli addetti ai lavori. Particolarmente significativo per i legami con il territorio il progetto “Ori preziosi, marmo e gioielli” dove agli allievi, nella realizzazione di monili, è stato chiesto di impiegare il marmo apuano. Grazie a attività come questa, negli ultimi anni il Liceo Palma si è distinto per la qualità dell’offerta formativa ed ha ottenuto numerosi premi ai concorsi nazionali dove gli allievi hanno presentato i loro lavori.

Il Presidente Lorenzetti ha ringraziato la Fondazione Marmo e gli imprenditori del settore lapideo, sottolineando l’importanza per il territorio di una stretta collaborazione tra imprenditori e mondo della scuola. (A.L.)

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *